• AruaL

IO CI METTO LA FACCIA... BENESSERE E BELLEZZA DOPO L'ESTATE...

Aggiornato il: ago 20






Estate 2020... per tutti è risultata essere particolarmente diversa da come siamo abituati a condurre.Vacanze made in Italy, attività all'aperto, distanziamento sociale, mascherine, ognuno di noi ha cercato come può di vivere questi mesi estivi al meglio per combattere il caldo e la paura.

Il viso la pelle, lo sguardo sono i primi a risentire e a manifestare lo stress accumulato nei mesi e i segni di una eccessiva o maldestra esposizione a sole e vento. La pelle sotto la mascherina ha difficoltà a respirare e allora sarà facile notare dei piccoli segni o un colorito più spento. Non è necessario gettare la mascherina a terra e rivendicare la libertà di respiro, si può con pochi accorgimenti mantenere in salute la pelle e allo stesso tempo riuscire ad illuminare lo sguardo (senza ricorrere al make up).



Siamo tanto attenti a cercare di mantenere tonica ed elastica la pelle del corpo, addominali, glutei, cosce, quindi andiamo in bici, in palestra, a nuotare, ma al nostro bel faccino chi ci pensa? Esiste una ginnastica apposita? Naturalmente si, quello che sto per proporti però, oltre ad un piccolo ma significativo impegno quotidiano, è la tua attività preferita, ossia quella in cui qualcuno fa il lavoro “sporco” al posto tuo - il tuo massaggiatore di fiducia -.


La pelle è l'organo più esteso dell'organismo animale, caratterizzata da estrema elasticità e resistenza riveste tutto il nostro corpo portando a compimento alcune tra le più importanti funzioni:

protezione dei tessuti sottostanti;

mantenimento ella temperatura corporea;

percezione degli stimoli pressori, tattili, termici e dolorifici così da inviare informazioni al SNC e produrre delle risposte;

eliminazione dei rifiuti, acqua, sali grazie alle numerose ghiandole annesse (sudoripare e sebacee);

produzione di cheratina e melanina;

sintesi della Vit D3.


*Ricordiamo che la pelle è uno dei principali organi emuntori del nostro organismo.


La pelle, soprattutto quella del viso, è la parte più esposta e soggetta a continue sollecitazioni ambientali, inoltre è l'area in cui appaiono i primi segni dell'invecchiamento, dell'ossidazione cellulare, di eccesso di tossine e di malfunzionamento organico.


Macchie, rughe, discromie, ispessimenti, assottigliamento, comparsa di papule e pustole, edemi, vedono l'interesse non solo della pelle del viso ma di tutto il sistema circolatorio, linfatico, muscolare e nervoso.


I numerosi piccoli muscoli del viso svolgono un ruolo fondamentale per garantire espressività (M. Mimici), posizione e movimenti degli occhi (M. Estrinseci dell'occhio), movimento della mandibola (M. Masticatori), spostamento della lingua per l'articolazione del linguaggio ed il rimestamento del cibo ( M. della lingua), deglutizione (M. della laringe). Ad essi si connettono i M. anteriori del collo che ne possono facilitare o limitare la contrazione.


Mantenere negli anni una pelle del viso pulita, tonica e luminosa non significa mostrarsi sempre giovani e belli, è indizio che stai nutrendo bene il tuo organismo e che riesci a gestire bene lo stress.




Eccesso di pensieri, preoccupazioni, emozioni come la tristezza o la rabbia influiscono costantemente sul benessere del volto. Non sarà difficile se ti senti triste e stanco notare una pelle opaca grigiastra e la tendenza dei tessuti a scendere verso il basso. In caso di agitazione e nervosismo potrai notare uno sguardo teso, mandibola serrata e dolore al volto o agli occhi. Eccesso di preoccupazione e ossessività mentale favoriscono l'insorgenza di rughe, mal di testa, difficoltà al riposo. Se non si riesce a drenare gli scarti metabolici in eccesso si noterà gonfiore e/o ombre scure sotto la zona oculare. La contrazione dei muscoli del collo favorisce il dolore la difficoltà a rilassarsi.


Ricordati quindi di non tralasciare la cura di questa importante area, non solo per piacere estetico, un volto disteso e radioso comunica agli altri gioia e voglia di vivere.

Ma come si può fare per garantire il benessere del volto?




Il primo riguardo è mantenere una buona idratazione, quindi ricordiamoci di assumere acqua, frutta fresca e verdure contenenti minerali, vitamine e clorofilla. Eliminare il fumo e le sostanze ossidanti.


Concediti il tempo di un piccolo rituale di pulizia al mattino e alla sera, ossia una buona detersione con un detergente delicato formulato per la pelle del volto e del collo, privo di parabeni, parafffina e profumi di sintesi per rimuovere le particelle di sporco che si depositano durante la notte e il giorno sulla superficie cutanea ( polvere, smog, fumo, grassi ecc). La buona educazione prevedere un passaggio con acqua tonica - o idrolato, quello che resta di acquoso dalla distillazione di Oli Essenziali-, per ripristinare il film idro lipidico che si altera con il passaggio do acqua e sapone. Interessante è l'acqua di fiori di Arancio ad azione disinfettante, antibatterica, lenitiva, tonificante e rinfrescante.


Applicare su viso pulito un prodotto di idratazione, meglio un olio che trova compatibilità con il tessuto adiposo sottocutaneo garantendone l'assorbimento. Degno di nota è l'olio di cocco, facilmente assorbibile, grazie alla presenza acido caprilico un potente antifungineo e di acido caprico antibatterico, questo olio risulta adatto a tutti i tipi di pelle oltre che utile a combattere le varie disarmonie cutanee. Altri Oli Vegetali degni di nota sono o. di Rosa Mosqueta, dalle proprietà tonificanti, idratanti e antirughe O. Jojoba, con una struttura molecolare simile a quella cutanea risulta il più versatile e efficace contro pelle acneica e seborroica, pelle irritata, desquamata e sensibile.


Affronteremo meglio l'argomento Oli Vegetali dedicandogli un intero e personalissimo articolo...


La sera prima di andare a dormire è fondamentale rimuovere i residui di trucco, che possono occludere i pori ed impedire alla pelle di respirare bene regalandoci quel fastidioso colorito spento e vecchio.


Almeno una volta mese concedi alla tua pelle una bella esfoliazione per rimuovere le cellule morte e il deposito di detriti metabolici. Se la tua abitudine è di applicare molto make up ogni giorno questa pratica è consigliabile una volta alla settimana. Ne esistono di tutti i tipi in commercio e per tutti i tipi di pelle ma se vuoi avventurarti in un last minute economico mescola un po' di zucchero o zucchero di canna con qualche goccia di olio di cocco e massaggia in maniera circolare sul viso per qualche minuto insistendo nelle zone centrali di mento, naso e fronte.



Arrivati a questo punto sei stata molto brava ti meriti una bella maschera rilassante, purificante ed illuminante magari con della buona argilla verde mescolata con l'idrolato di fiori di arancio e un po' del nostro solito olio preferito. Attendi dieci minuti, rimuovi il prodotto con acqua prima che sia troppo secco e ripeti i passaggi di idratazione onde evitare di dover uscire come la ragazza in foto.





Sembrano tanti passaggi in realtà sono gesti quotidiani legati alle abitudini casalinghe.

Se tutto questo non ti basta e non ti soddisfa, come immagino, dal mondo olistico e del massaggio possiamo aiutarti a ritrovare splendore, luminosità, distensione, sguardo aperto con poche semplici mosse. E qui entra in gioco appunto il tuo massaggiatore preferito.



MASSAGGIO KIREI E KOBIDO ∞


Il Kirei, sinonimo di “bellezza”, ed il Kobido, “massaggio della giovinezza”sono un trattamento localizzato sulla parte superiore del corpo per rilassare, aprire la mente, liberarsi dalla pesantezza della giornata.Massaggio Kirei e Kobidoha effetto tonificante e illuminante sulla pelle del viso, rilassa la muscolatura del volto,efficace contro i mal di testa, dolori al collo e alle spalle, affaticamento oculare, allontana i pensieri ossessivi.

Preparazione del tessuto cutaneo con detersione ed esfoliazione per riattivare il microcircolo, ossigenare e rimuovere le cellule morte;

Massaggio distensivo e tonificante, per rimuovere i segni del tempo e dello stress, dolori e tensioni;

Maschera decongestionante e lenitiva con argilla, e pregiati oli vegetali ed oli essenziali

Massaggio alle braccia, testa, collo durante la posa della maschera.






MASSAGGIO OLISTICO DI VISO E TESTA ∞


Speciale combinazione di manovre che combinano streching del collo, della colonna degli arti inferiori e superiori a pressioni con le dita sul viso e sul cuoio capelluto. Obbiettivo è sciogliere le tensioni muscolari e punti dolorosi di viso, testa e collo per garante un immediato effetto lifting, distensivo e di rilassamento generale. Lo sguardo si apre e il sorriso si illumina. Il massaggio è coadiuvato dall'applicazione di pregiati oli essenziali sui punti strategici di queste aree.


MASSAGGIO CON I CRISTALLI


Per questo speciale trattamento si utilizzano degli strumenti composti da una pietra molto conosciuta in cristalloterapia, la Giada. Il rullo di giada (ne esistono di varie forme e dimensioni) permette un'azione lenitiva e rinfrescante della pelle del viso, oltre a riuscire a stimolare la circolazione sanguigna e quindi l'irrorazione dei tessuti e il trofismo muscolare. Degna di menzione è l'efficacia su edemi e gonfiori in particolare quelli della zona oculare.

Alternativa al rullo di giada è l'utilizzo delle pietre basaltiche e di fiume tipiche del massaggio Hot Stone. Da utilizzare in alternanza caldo- freddo per una buona ginnastica vasale rivolta ad eliminare le tensioni ed i segni di espressione oltre che i cattivi pensieri e le contratture. L'impiego solo selle pietre di fiume fredde coadiuva l'azione drenante, rinfrescante e decongestionante del rullo sopra citato.


MASSAGGIO DRENANTE VISO


Il Drenaggio Linfatico Manuale si apre con le manovre di apertura e scarico sulle principali stazioni linfatiche poste nella parte superiore del corpo. Da qui continuiamo con delicati pompaggi e sfioramenti dall'effetto decongestionante, antiedema, rilassante, sfiammante e sgonfiante. Ottimo in caso di acne, couperose, dermatite, interventi chirurgici al viso, arrossamenti, bruciature, edemi e gonfiori oculari.


MASSAGGIO COPPETTE VISO


Con speciali coppette in silicone, ideate apposta per le zone piccole come il viso, si crea un sottovuoto che permette di scollare i tessuti, sciogliere le tensioni e le piccole contratture per un effetto distensivo, antirughe, liftante, tonificante. Si ridefinisce il contorno del viso e si riduce la visibilità delle cicatrici.

Adesso non ti resta che iniziare a mettere in pratica questi piccoli consigli e invadere il mondo con la tua freschezza e il sorriso!

14 visualizzazioni

AruaL & Lotus Academy 

Lotus Academy Scuola di Naturopatia e Massaggio è un progetto di Laura Divulsi & Lotus ASD

Attività professionale svolta ai sensi della Legge 4 del 14 gennaio 2013

389 283 7307

Via Sacco e Vanzetti, 37, 52044 Camucia Cortona AR, Italy

©2020 di AruaL Laura DIvulsi. Creato con Wix.com

Privacy Policy

Termini e Condizioni